Sport Science & Swhiit – Corso di Formazione

Share Button

La Scienza applicata allo Sport è la nuova via per il miglioramento e la performance. Evidenze scientifiche internazionali supportano esperienza vincenti. Tutto da applicare fin da subito. Ora.
______________________________________________________
Gian Mario Migliaccio, PhD
Dottore di Ricerca, esperto in metodologia dell’allenamento su base scientifiche. Autore, co-autore di oltre 50 pubblicazioni internazionali in Sport Science & Sport Medicine.
______________________________________________________
PROGRAMMA
Il Corso SWHIIT si sviluppa in due parti, una teoricoscientifica (la mattina) ed una teorico-pratica (il pomeriggio). La pausa pranzo è di 1,5h.

MATTINO
Ore 9.00 – Registrazione Partecipanti
Ore 9.30 – Le evidenze Scientifiche internazionali e l’impatto nello sport. La nuova fase della Metodologia dell’allenamento tra esperienza e scienza.
Ore 10.30 – Pausa
Ore 10.45 – HIIT, cosa è, a cosa serve, quali basi scientifiche
Ore 11.45 – Pausa
Ore 12.00 – HIIT applicato a Nuoto, Triathlon, Corsa, Ciclismo, Canoa e Canottaggio.
Ore 13.00 – Pausa pranzo

POMERIGGIO
Ore 14.30 – HIIT applicato agli sport individuali (Prove a secco)
Ore 15.30 – HIIT applicato agli sport natatori (Prove in piscina con nuotatori agonisti, master e triatleti)
Ore 17.00 – Domande & Risposte
Ore 18.00 – Consegna attestati di partecipazione
Chiusura corso
______________________________________________________
INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
Il corso ha il costo di 135,00 € IVA compresa. Gli iscritti entro il 30 settembre 2017 potranno iscriversi con 85,00 €. Informazioni presso:
nptarvisium@nptarvisium.it
info@stilelibero.com

Modulo iscrizione

La nuovissima “BatBox” da viaggio

Share Button

Siamo orgogliosi di presentare per l’Italia la nuovissima borsa rigida da viaggio per monopinne. La struttura, ideata e prodotta da Andrey ed Evgeny Yakovlev, è destinata al trasporto in massima sicurezza, anche per via aerea, delle monopinne inclinate. In ogni “BatBox“, come la abbiamo chiamata per via del colore nero e della forma che richiama così da vicino ogni “gadget” di Batman, possono essere conservate tre monopinne inclinate oltre ad altre attrezzature o piccole sacche.

Presenti due comodi spallacci imbottiti per il trasporto a zaino, ma anche delle ruote che gli permettono di rimanere in piedi e di farla correre a terra come una valigia.

La chiusura è assicurata da un lucchetto a combinazione e la struttura è realizzata in plastica rigida a basso peso della medesima utilizzata per la valigeria.

Restiamo disponibili per ogni riferimento e ordinazione.

In trasferta ai Campionati croati

Share Button

In questo week end la squadra agonistica composta da Laura Magoga, Martina Mori, Camilla De Adamo, Andrea Parissenti Lorenzo Condotta, Lorenzo Lombardo, Alberto Bertoldo, Elia Tonolo e per l’occasione anche David Toselli ha partecipato, invitata dall’amico Rubes Levada della RK Geronimo di Zagabria, ai Campionati Nazionali Croati. Due giorni di gare nella vicina e splendida Zagabria tra gare e diveritmento. Un bellissimo week end a confermare i grandi progressi cronometrici e di risultati di questa squadra prima dell’inizio della stagione del fondo e dei grandi impegni estivi in Italia.

Le foto della manifestazione alla apposita pagina del sito.

Variazioni sul tema: Bambini e attività subacquea

Share Button

Questa volta ci permettiamo di non parlare di Nuoto Pinnato o di Orientamento, ma di rimanere comunque in un ambito a noi vicino: quello della attività subacquea per bambini.

Per farlo richiamiamo un post dei nostri amici della Sile Sub (www.silesub.it) in cui si occupano, a loro volta suggerendo l’articolo che li ha ispirati, del rapporto esistente tra i bambini e l’attività subacquea delineando dieci buoni motivi per cui i bambini dovrebbero fare attività subacquea. Noi ci permettiamo soltanto di aggiungere “dopo aver imparato bene ad usare le pinne”……